Come migliorare la SEO del tuo sito web nel Joomla

Come migliorare la SEO del tuo sito web nel Joomla

In questo post mostreremo come possiamo migliorare la SEO nei siti web realizzati con Joomla 3. Passeremo in rassegna vari aspetti che influenzano l'ottimizzazione del nostro sito web per l'indicizzazione nei motori di ricerca. Il post è incentrato su Joomla 3, ma può essere utilizzato in larga misura per le altre versioni di Joomla.


Cominciamo definendo esattamente cosa è SEO (Search Engine Optimization).
L'importanza della SEO
Un miglioramento della SEO del sito web implica un aumento della sua visibilità nei vari motori di ricerca, cioè le nostre pagine appariranno più volte e più in alto nei risultati degli utenti di questi motori di ricerca.

Ciò a sua volta provoca un aumento del traffico del nostro sito web, che in genere significherà un maggior numero di obiettivi raggiunti (più vendite nel caso di un negozio online, più contatti ricevuti nel caso di un semplice sito web aziendale, ecc.). Dai, la SEO ci aiuterà a raggiungere gli obiettivi finali del nostro sito web, e lo farà aumentando il suo traffico.

Sappiamo già cos'è ea cosa serve. Adesso vedremo come realizzarlo su siti web realizzati con Joomla 3.

Cosa fare per migliorare la SEO nel sito Joomla?

Sebbene la prima cosa che dobbiamo considerare per migliorare questo aspetto del nostro sito web sia generare contenuti che interessino il nostro pubblico, è anche importante tenere conto di una serie di cose e seguire una serie di linee guida che renderanno questo contenuto indicizzato da motori di ricerca in modo più ottimale.

Rivedremo 10 passaggi che considero importanti per migliorare il nostro posizionamento.

1. Immettere i metadati appropriati: descrizione e parole chiave

I metadati servono a fornire informazioni ai motori di ricerca sull'argomento e sui contenuti del nostro sito web.

Da un lato, la descrizione è il paragrafo che i motori di ricerca mostrano appena sotto il titolo di ogni collegamento nei risultati. In questo caso, oltre a dare informazioni al motore di ricerca, con una buona descrizione possiamo aumentare il numero di persone che cliccano sul nostro link una volta visualizzato nella pagina dei risultati di ricerca. Pertanto, è importante esprimere il contenuto della nostra pagina in modo conciso e sintetico.

Risultato della ricerca "hosting joomla" in Google.

Da parte loro, le parole chiave forniscono semplicemente informazioni dal nostro sito Web ai motori di ricerca. È conveniente non inserire più di 10 circa, poiché se lo facciamo potrebbe nuocere al SEO delle nostre pagine.

Per stabilire questi metadati in Joomla 3 faremo quanto segue:

Andremo alla Configurazione globale di Joomla, accedendo al nostro pannello di amministrazione> Sistema> Configurazione globale> Sito. Una volta qui, cercheremo i campi "Meta descrizione del sito" e "Meta parole chiave". Questi sono i due campi che ci interessano. Ciò che impostiamo qui saranno i metadati del sito, il che significa che tutte le pagine erediteranno questi metadati, a meno che non lo specifichiamo esplicitamente nella voce di menu corrispondente. La seguente schermata mostra come impostare la configurazione globale di Joomla.

Meta impostazioni nella configurazione globale di Joomla

Ovviamente, cambieremo la "Meta Description del sito" e le "Meta Keywords" con le nostre.

Qui va notato che l'opzione Robot deve essere impostata come "Continua con indicizzazione", affinché i nostri contenuti vengano indicizzati correttamente dai motori di ricerca.

Possiamo anche impostare questi metadati in modo indipendente su ogni pagina, in modo da definire queste informazioni in modo più preciso in modo indipendente su ogni pagina. Per fare ciò, andremo alle impostazioni della voce di menu corrispondente> Opzioni avanzate> Opzioni metadati. Una volta qui, imposteremo specificamente i campi "Meta Description" e "Meta Keywords" per questa particolare pagina.

Impostazione dei metadati specifici per una pagina nella voce di menu

Meta voce di menu

I valori che inseriamo qui, sovrascriveranno quelli della Configurazione globale di Joomla nella pagina corrispondente. Generalmente possiamo stabilire i metadati di tutte le pagine generate in Joomla, se la pagina è generata da qualche altro componente, eventualmente ci permette anche di fare questa operazione

È una buona idea impostare i metadati per la configurazione globale, quindi impostare i metadati per ciascuna delle pagine corrispondenti.

2. Abilita URL amichevoli nel tuo Joomla 3

È molto importante avere URL amichevoli abilitati nel tuo Joomla. Gli URL amichevoli consentiranno al nostro sito Web di generare indirizzi puliti, contenenti parole pertinenti. Questo è un aspetto molto importante per la SEO del nostro sito web.

Per abilitare gli URL amichevoli nel nostro Joomla 3:

Rinomina il file "htaccess.txt" in ".htaccess". Questo file deve trovarsi nella radice del nostro sito web.
Una volta che il file è stato rinominato, andiamo nel pannello di amministrazione del nostro Joomla 3> Sistema> Configurazione globale> Sito. Vedremo che è presente una sezione "Configurazione SEO", che dobbiamo lasciare come mostrato nello screenshot:

Configurazione SEO in Joomla 3

Configurazione globale SEO Joomla

Vedremo che ora gli URL vengono generati in modo molto più pulito. I nostri URL sono passati dall'essere così:

http://www.mywebsite.com/index.php?option=com_contact&view=contact&id=1&Itemid=57

essere così:

http://www.mywebsite.com/contact

il che è molto vantaggioso per la SEO del nostro sito web. Questo ci consentirà di definire gli URL con parole pertinenti al loro interno. Per impostazione predefinita, Joomla costruirà automaticamente l'URL dal titolo della voce di menu, ma possiamo definire l'URL manualmente tramite il campo "Alias". Ancora una volta, questo è estendibile a qualsiasi pagina generata dal nostro Joomla o qualsiasi componente che usiamo e ha il supporto per esso.

Impostare l '"Alias" di una voce di menu in Joomla 3

Alias di Joomla

Nell'esempio nello screenshot sopra, la pagina generata sarebbe:

http://www.mywebsite.com/joomla-templates

Come possiamo vedere, la parte dell'url è definita dal campo "Alias". Si consiglia di lasciare che Joomla generi automaticamente gli URL dal titolo, tuttavia, se siamo utenti avanzati, possiamo definire e ottimizzare i nostri URL tramite questo campo.

3. Crea un account Strumenti per i webmaster di Google

Tramite Google Webmasters Tools puoi avere il controllo di come Google sta indicizzando il tuo sito web o se c'è un problema correlato a questo. È molto comodo creare questo account per gestire vari aspetti legati al SEO da qui. Per creare un account, dobbiamo:

Accedi a questo collegamento per creare l'account. Possiamo anche aprirlo da un account Google esistente.

Una volta creato l'account, dobbiamo aggiungere il sito web per poterlo gestire. Per questo, possiamo utilizzare l'opzione "Aggiungi un sito".

Pagina Strumenti per i webmaster di Google che ci permette di aggiungere un nuovo sito web

Per aggiungere un nuovo sito web al nostro account, dovremo verificarlo. In questo modo Google saprà che il sito web è di nostra proprietà. Per verificare il sito web dovremo caricare un file html nella root del nostro sito. Il processo di caricamento del file html è molto semplice, basta scaricarlo dall'account Google Webmasters Tools (si tratta di un file .html con il nome composto da una lunga stringa di caratteri alfanumerici), e caricarlo dal proprio PC alla root del tuo sito web Joomla con qualsiasi file manager o client FTP.

Una volta verificato l'account, ne abbiamo già il controllo, e in pratica possiamo effettuare le seguenti operazioni:

Indicare la mappa del sito
Rivedi le parole chiave per le quali gli utenti di Google accedono al nostro sito web
Visualizza le statistiche e gli errori di indicizzazione dal robot di Google
Eccetera.

In questo post non spiegheremo in dettaglio la funzione

4. Genera la mappa del tuo sito web

La mappa del sito Web è un file in cui si trovano gli URL del nostro sito Web che vogliamo che i motori di ricerca indicizzino. Generare questo file in Joomla 3 è molto semplice tramite estensioni come jSitemap.

Per generare la mappa del sito, andremo nel pannello amministrativo del nostro Joomla> Componenti> jSitemap. Una volta lì, vai in Configurazione e inserisci le impostazioni come preferisci. I menu assegnati definiranno quali URL sul nostro sito web verranno indicizzati.

JSitemap PRO Pannello di controllo

Installandolo si ottiene immediatamente la creazione di una mappa del sito (HTML e XML in 4 versioni: semplice, mobile, immagini e Google News e persino video).

Una volta fatto ciò, ci assicuriamo che Google eseguirà la scansione del nostro sito Web e indicizzerà le nostre pagine, con le quali potranno apparire nei risultati di ricerca.

5. Analizza il traffico del tuo sito web con Google Analytics.

Un altro servizio Google molto interessante, e un aspetto da non trascurare è Google Analytics, attraverso il quale potremo accedere alle statistiche sul traffico del nostro sito web. In generale, con Google Analytics possiamo controllare le visite al nostro sito web. Lo strumento è molto potente e ci permetterà di svolgere molte altre operazioni legate all'analisi della nostra pagina, ma questo post non ha lo scopo di dettagliare il funzionamento di questo servizio di Google.

Per integrare Google Analytics sul nostro sito web, sarà semplice come creare un profilo Google Analytics e successivamente integrare il codice del profilo nel nostro Joomla. Una volta che hai il codice, aggiungilo in index.php del tuo modello. I nostri modelli hanno già la possibilità di aggiungere il codice nelle impostazioni del modello.

Con questa semplice operazione, abbiamo già Google Analytics integrato nel tuo sito web. Inizieremo a registrare le visite tra poche ore, il tempo impiegato dal servizio Google per rilevare le visite al nostro sito web. Da quel momento in poi, possiamo usufruire del servizio completo di Google per analizzare il traffico del nostro sito web.

6. Elimina gli URL duplicati sul tuo sito web

Gli URL duplicati sono URL sul nostro sito Web che puntano allo stesso contenuto. Ciò è dannoso per la SEO del nostro sito Web, quindi dovremmo evitare questa circostanza il più possibile.

Un modo molto semplice per evitare di duplicare i contenuti dell'intero web è reindirizzare le richieste dal nostro web da senza www a con www (o viceversa). Normalmente, il nostro sito Web è visibile sia che inseriamo il nome di dominio con www o senza www nel browser, il che causa la duplicazione dell'intero sito Web, cosa che non è desiderabile a livello SEO.
Per risolverlo, è semplice come aggiungere il seguente codice all'inizio del nostro file .htaccess:

RewriteEngine su RewriteCond% {HTTP_HOST}! ^ Www.mywebsite.com RewriteRule (. *) Http://www.mywebsite.com/$1 [R = 301, L]

Sostituisci "mywebsite" con il vero nome del tuo dominio e vedrai che se provi ad accedere a qualsiasi indirizzo sul web senza www, verrai reindirizzato automaticamente allo stesso indirizzo, ma con www all'inizio.

Questo è ciò che viene chiamato un reindirizzamento e quindi eviteremo il problema degli URL duplicati a causa del problema di www.

7. Genera contenuti sul tuo sito web tramite una sezione Blog o News

Come ho accennato all'inizio del post, dobbiamo essere chiari che, indipendentemente dalle ottimizzazioni e configurazioni che effettuiamo nel nostro Joomla, il traffico sul nostro sito web arriva quando generiamo contenuti che interessano il nostro pubblico. È molto importante focalizzare bene i contenuti che generiamo, in modo da pensare di catturare il pubblico che ci interessa davvero sul nostro sito web.

Un esempio pratico per spiegare il paragrafo precedente sarebbe il caso di un negozio online in cui vengono venduti computer, ad esempio. Nella sezione Blog di questo sito Web, sarebbe conveniente generare contenuti relativi a questo argomento specifico, come analisi del computer, confronti, cronologia dei computer o articoli di opinione. In breve, qualsiasi contenuto correlato che sia di interesse per la persona che intende acquistare dal negozio online.

8. Utilizzare correttamente la codifica html nel contenuto

Quando scriviamo i nostri contenuti sul nostro sito web Joomla, dobbiamo tenere in considerazione il corretto utilizzo del tagging html affinché sia ​​vantaggioso per il SEO del nostro sito web.

Nel nostro editor, vedremo che possiamo usare intestazioni differenti (Intestazione 1 o h1, Intestazione 2 o h2, grassetto o forte, ecc.). Un buon uso di questi titoli e tag html è assegnarli ai titoli delle sottosezioni nelle pagine e che questi contengano parole pertinenti e siano concisi.

Nel caso di questo post, il titolo di ciascuna delle chiavi per migliorare la SEO è racchiuso in un'intestazione 3 o h3. In questo modo, oltre ad evidenziare esteticamente questi titoli, facciamo in modo che Google presti particolare attenzione alle frasi e alle parole che compaiono in essi: ad esempio: "8. Usa correttamente la codifica html nei tuoi contenuti ”.

L'obiettivo è che le parole o le frasi incluse nei titoli e in grassetto delle pagine del nostro sito web siano rilevanti, perché i motori di ricerca prestano particolare attenzione a questi tag html.

9. Controlla il peso delle immagini dei tuoi articoli

Un altro aspetto da tenere in considerazione che andremo a rivedere in questo post è il peso delle pagine del nostro sito web, ovvero la dimensione che occupano. Tieni presente che esiste una relazione diretta tra le dimensioni di un sito Web (ovvero la somma di tutti i suoi elementi) e il tempo necessario per il caricamento.

Una cosa che anche i motori di ricerca apprezzano è che il web si carica velocemente, e qui il peso delle immagini che includiamo nei nostri articoli è molto significativo. Un'immagine non ottimizzata sul web provocherà un notevole aumento del tempo di caricamento della pagina, cosa che può essere dannosa per il nostro posizionamento.

Esistono diverse opzioni per ottimizzare le immagini prima di pubblicarle sul nostro sito web. Molti editor di immagini come Gimp o Photoshop hanno l'opzione "Salva per il web", che ci permetterà di salvare le nostre immagini con un peso ridotto e mantenendo la loro qualità.

Il peso desiderabile delle immagini che pubblichi nei tuoi articoli dovrebbe essere di circa 15-90 KB.

10. Nuova codifica HTML5 e nuovi modelli

Questo sarà l'ultimo punto da discutere in questo post. I nuovi template Joomla sono implementati con la tecnologia HTML5, tecnologia che ha nuovi tag che andranno a vantaggio del SEO dei siti web che li utilizzano.

L'effetto che si ottiene è che ciascuna delle parti della pagina viene interpretata dai motori di ricerca per quello che è, con l'uso di tag come:

intestazione (intestazione web)
menù
articolo (corpo dell'articolo)
eccetera.

Questo concetto è chiamato web semantico, perché permette ai motori di ricerca di comprendere la struttura del web attraverso i tag sopra citati, e di dare importanza a determinati contenuti rispetto ad altri nella loro indicizzazione.

Con i nuovi template in HTML5 con Joomla 3 possiamo godere di queste funzionalità che migliorano la SEO del nostro sito web. Questa etichettatura viene eseguita internamente dal modello, quindi dovremo solo creare i nostri articoli normalmente, e sarà il modello che introduce queste etichette che fornirà il significato semantico al nostro contenuto.

Oltre alla nuova codifica html, i nuovi modelli generalmente hanno anche il supporto mobile, poiché molti di loro implementano il Responsive Design. Questo è un vantaggio, poiché oltre a ottimizzare la SEO, avremo il nostro sito web adattato per tablet e smartphone.

Conclusioni

Veniamo alla fine del post. In conclusione, vale la pena riassumere l'insieme di cose che dobbiamo tenere in considerazione quando si migliora la SEO e quindi si aumenta il traffico del nostro sito web con Joomla 3:

  • Genera contenuti di interesse che attirino il pubblico appropriato sul nostro sito web. Questo è il modo migliore per catturare l'interesse delle persone e ottenere un impatto su Internet.
  • Configura correttamente Joomla SEO e utilizza URL amichevoli.
  • Genera la mappa del sito web.
  • Evita gli URL duplicati sul nostro sito web.
  • Scegli il modello appropriato, con supporto HTML5 e design reattivo.
  • Controlla il peso delle immagini dei nostri articoli, le intestazioni e il grassetto utilizzati.

 


Stampa   Email